COUNSELING AL FEMMINILE

“Se porterete alla luce quello che è dentro di voi, quello che porterete alla luce vi salverà.

Se non porterete alla luce quello che è dentro di voi, quello che non porterete alla luce vi distruggerà.”

(dai Vangeli gnostici di Tommaso)

Viviamo in una società sempre più complessa che spesso fatica a riconoscere e favorire le innumerevoli esigenze e l’infinita ricchezza del mondo – individuale e collettivo – femminile.

Le donne di oggi si ritrovano a dover compiere vere e proprie acrobazie da funambolo per poter tenere in piedi il delicato equilibrio dell’organizzazione quotidiana, fra lavoro, casa, famiglia, relazioni sociali, scuola, attività dei figli e altro ancora. Di frequente ci troviamo (quasi) da sole ad affrontare i pesi e le difficoltà di tutti questi impegni: non tutte, infatti, abbiamo la fortuna e la possibilità di poterci affidare a l’aiuto di nonni, parenti, baby-sitter, varie figure di supporto alla nostra vita così piena e frenetica. Diventa sempre più arduo trovare il tempo per organizzare tutto, figurarsi per “ritagliarci” del tempo per noi stesse!  Senza contare, inoltre, di tutti i problemi, i lutti, le prove, le sofferenze di ogni genere che la vita ci pone davanti regolarmente e che, non di rado, non sappiamo con chi e come affrontare.

Così ci ritroviamo, nostro malgrado, a subire vari livelli e forme di pressione, stress, aspettative, controllo, frustrazione, competizione, impotenza, insoddisfazione, disgregazione … situazioni emotive che a lungo andare possono generare grave malessere e senso di isolamento e solitudine.

Eppure, ad un certo punto, incomincia a diventare imprescindibile imparare a riappropriarci di quello spazio vitale e rigenerante da dedicare soltanto a noi stesse, un luogo di accettazione incondizionata e senza giudizio dover poter condividere dubbi e preoccupazioni, idee e dolori, stimoli e supporto, sia emotivi che concreti.

Concedersi la possibilità di confrontarsi e condividere con altre donne le medesime paure e gli stessi slanci vitali, anche solo per riconoscersi Una nello sguardo dell’altra e riconoscere che non siamo veramente e totalmente sole, perché INSIEME si può fare la differenza. Nella nostra vita personale come nella comunità moderna. Nonostante le storture della società, che ci vorrebbe ancora costrette in desueti ruoli imposti di brava e ubbidiente “moglie”, “donna in carriera”, “madre”, “amante”, “vittima”, ecc. attraverso numerosi e sottili indottrinamenti, più o meno subliminali. Le donne sono davvero molto più powerful (colme di potere), autonome e creAttive di quello che ci hanno fatto credere per millenni, ingannandoci su ciò che siamo e possiamo veramente. Siamo dotate per diritto di nascita di un sistema intuitivo estremamente efficace, se allenato e vigile, in quanto il corpo femminile è profondamente e inevitabilmente connesso a tutti i ritmi e i cicli della vita – e della morte.

Ciascuna donna, nella propria unicità e individualità, dentro di sé SA che condivide con tutto il mondo femminile specifiche qualità e caratteristiche che, se risvegliate, integrate e valorizzate, ci permettono di riallinearci con l’equilibrio del Grande Ciclo Vita/Morte/Rinascita. Come, non a caso, insegna l’eterno susseguirsi delle stagioni della Natura – di cui noi tutti siamo parte indivisibile. Con fatica. Con amore. Con pazienza. Con determinazione e compassione. Come per Madre Terra, è connaturata in noi donne la capacità ciclica e lunare di scendere nelle più oscure profondità del grembo per poi risalire alla luce del sole, trasformate. Dedizione, coraggio e rispetto verso se stesse in primis possono diventare gli strumenti sani per rimembrare e nutrire la nostra Forza intrinseca, ingabbiata o sopita, che ci permetta di liberarci da soprusi e ingiustizie di sorta (individuali, transgenerazionali e collettive), e da false identificazioni e maschere dolorose.

Se anche tu – a volte o sempre di più – ti senti sola e inadeguata in una società che non ti vede, non ti ascolta o non ti aiuta come vorresti; se anche tu ti senti confusa e desideri fare chiarezza; se anche tu aneli a conoscere e realizzare la tua vera natura che ti appartiene di diritto; se anche tu vuoi comprendere meglio la realtà fuori e dentro di te; se anche tu sei stufa di sentirti stanca di tutte le menzogne e hai paura e voglia insieme di cambiare determinate situazioni; se anche tu sei affamata di verità e libertà come una lupa; se anche tu cerchi un sostegno, un conforto, una direzione o un senso, un chiarimento o una risposta:  qui hai trovato il tuo posto.

 

L’UNIONE FA LA FORZA

La figura professionale del Counselor Transpersonale è in grado di aiutarti e sostenerti, può offrirti opportunità, conoscenze e strumenti per gestire le difficoltà e i cambiamenti del quotidiano, per comprendere le contraddizioni e le complessità e accogliere le trasformazioni incessanti della vita e dell’anima con RISPETTO E RESPONSABILITA’.

 

Lavori (individuali e di gruppo) atti a ritrovare la nostra Vera Natura ed Essenza numinosa OLTRE i ruoli e le identificazioni, e a riconoscere e integrare tutte le qualità archè-tipiche del Principio Femminile, attraverso il movimento del corpo, l’utilizzo del suono, della voce e della musica, del respiro e delle immagini mentali nonché di pratiche creative e artistico-teatrali: per entrare più attentamente in contatto con il nostro Sé Transpersonale, la nostra parte sacra e spirituale che Tutto comprende. 

Un percorso di evoluzione e consapevolezza profonda del Femminile che continuerà con l’incontro delle qualità del suo opposto e complementare: il Principio Maschile. 

Proponiamo Incontri individuali e Cerchi di RISVEGLIO AL FEMMINILE  condotti e co-condotti da Cristina Rovetta ed Emanuela Palazzo (http://www.emanuelapalazzo.it/de), Counselor Trainer Transpersonali:

Percorsi individuali tenuti in studio o via Skype (riferimenti alla voce CONTATTI del sito: http://www.cristinarovetta.com/contatti/);

Cerchi al Femminile condotti su territorio europeo, al momento sono tenuti fra Italia e Germania; è anche possibile organizzare Cerchi su richiesta specifica (riferimenti alla voce CONTATTI del sito).